Economia e Lavoro

Auto immatricolate, timida ripresa in Sardegna. Ma per meccanici e carrozzieri è ancora crisi nera

Sono oltre 29mila le automobili immatricolate, nel 2016, in tutta l'Isola. Dato in aumento, ma che fa a pugni con la crisi del settore riparazioni: calo delle imprese del 2 per cento.



CAGLIARI - Secondi i dati Istat solo nel 2015 il l'1,9% di imprese artigiane sarde che operano nel settore della riparazione di autoveicoli ha chiuso. "La grave crisi che ha colpito il settore dell’autoriparazione (meccatronica, carrozzeria, riparazione e sostituzione pneumatici, ricambistica, centri di revisione, colorificeria) ha portato ad un calo delle imprese che sfiora il 2% a livello regionale". Lo ha detto Ignazio Schirru, presidente di Casartigiani Sardegna, aprendo il convegno all’hotel Holiday Inn “Mercato e servizi dell’autoriparazione: evoluzione del settore, linee strategiche e opportunità”. L’appuntamento è stato organizzato proprio per parlare della crisi che affronta il settore e presentare alcune linee strategiche per diventare competitivi sul mercato. Alle cause della crisi economica generale si sommano una pressione fiscale particolarmente pesante per il settore, i costi di smaltimento sempre più onerosi, la concorrenza sleale e la mancanza di liquidità e accesso al credito per le piccole imprese.

“La situazione attuale ci spinge a chiederci quale sia il futuro del comparto, quali linee evolutive siano in atto e come poter sfruttare le nuove occasioni per essere competitivi sul mercato - ha precisato il presidente Schirru - stiamo dialogando con tutte le concessionarie sarde e stiamo progettando un seminario alla Fiera Internazionale della Sardegna dove verranno esposte tutte le auto elettriche e ibride, il nostro futuro”. Tutti i settore dell’autoriparazione comunque presentano delle novità che se adeguatamente governate si possono trasformare in opportunità anche per le piccole e medie imprese artigiane. Secondo Giuseppe Benincasa, segretario generale di Aniasa (associazione nazionale industria dell’autonoleggio e servizi automobilistici), tra i relatori del convegnom “il mercato dell’auto ha superato la crisi che ha colpito l’Italia fino al 2014. Nel 2016 in Sardegna sono state immatricolate 29083 auto, nel 2014 sono 21365, ma nel 2015 il noleggio ha superato i privati, pertanto oggi le auto vengono comprate soprattutto dagli autonoleggi".

Lino Guarino, direttore commerciale della Valspar ha spiegato che "per essere più attrattivi bisogna capire cosa vogliono i clienti e offrire tutti i servizi necessari per soddisfare le richieste dei clienti abituali e di quelli potenziali”. Al vaglio dell’azienda americana anche un progetto che potrebbe portare tutti i carrozzieri a dotarsi di colonnine di ricarica per le auto elettriche nelle loro officine. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it