Economia e Lavoro

Olbia. Sardinia Tourism Call2Action. Il primo appuntamento Ŕ per la Sardegna dei borghi e del turismo rurale. A confronto operatori turistici e amministratori locali

Parte il Sardinia Tourism Call2Action, piano innovativo di incontri di approfondimento professionale e confronto interattivo rivolto a operatori turistici e amministratori locali. E' dedicato ai 'borghi autentici e turismo rurale', il primo di sette appuntamenti in programma da oggi e fino al 6 aprile nel centro congressi MBC dell'aeroporto Olbia-Costa Smeralda.



Iscrizioni al completo, forte interesse degli addetti ai lavori e ampio coinvolgimento di pubblico sui social media, queste le premesse dell'evento. La 'chiamata a raccolta' di tutti gli stakeholder del mondo turistico regionale è occasione per interfacciarsi con prestigiose personalità di settore, aggiornare competenze, sviluppare un'offerta consapevole, competitiva e attenta a dinamiche e a tendenze dei mercati nazionali e internazionali.
Il progetto è il attivato dalla Geasar, società di gestione dell'aeroporto gallurese, e sostenuto dall'assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio nell'ambito del Piano di promozione e comunicazione attraverso il sistema aeroportuale.

"Il turismo nei borghi è un tassello fondamentale nella costruzione di nuovi prodotti e nuove stagionalità – dice l'assessora Barbara Argiolas – basati su sostenibilità ambientale e sociale, nonché su tutela e riproposizione in chiave innovativa delle ricchezze materiali e immateriali dei piccoli centri. I borghi, in primo piano nella nuova legge regionale sul turismo che ha istituito la 'Rete dei borghi caratteristici della Sardegna – prosegue Argiolas – sono uno straordinario patrimonio paesaggistico, architettonico, culturale diffuso in tutta l'isola, da 'convertire' in risorsa turistica capace di distribuire i flussi sull'intero territorio regionale, di creare prospettive di impiego e di rappresentare un argine contro lo spopolamento dell'interno".
L'appuntamento dedicato ai borghi autentici si articolerà in tre giornate con contributi di alto livello, grazie al coinvolgimento di docenti di fama mondiale e società di professionisti esperti.

Sarà possibile seguire gli eventi in streaming sulle pagine Facebook e Twitter dedicate di @SardiniatourismC2A e di @VisitSardinia, con l'hashtag #sardiniatourismC2A. Gli eventi di Call2Action saranno in seguito visibili su Youtube e tramite gli atti riportati su un e-book.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it