Economia e Lavoro

Export. Latte Arborea punta al mercato cinese

Inizia per l'azienda leader una camapagna alla conquista della Cina e di tutto il mercato del sud est asiatico.



Latte Arborea rafforza la sua presenza verso l'Asia, con la Cina come mercato di riferimento per esportare la sua gamma di prodotti anche in Paesi limitrofi come Vietnam, Corea e in generale il Sud-est asiatico.

Le nuove strategie riguarderanno da subito la partecipazione alle principali fiere internazionali del settore, in programma in Cina fino al 15 novembre, con incontri con gli importatori locali e buyer interessati a promuovere i prodotti di Arborea.
Eventi che seguono la recente partecipazione al Sial di Parigi, fiera dove sono stati attivati 68 contatti da buyer provenienti da Cina, Corea, Hong Kong, Singapore, Libia, Egitto, Marocco, Tunisia, Cipro, Emirati Arabi, Filippine, Francia, Germania, Spagna, Belgio, Danimarca, Ucraina.

L'azienda sarà presente a due importanti appuntamenti in Cina. Il primo appuntamento asiatico è il China International Import Expo, al quale seguirà il FHC China 2018.

In entrambi gli eventi la cooperativa 3A vuole rafforzare la sua presenza nel popoloso Paese orientale e in quelli del Sud est asiatico, aumentando la fetta di export del suo fatturato, che oggi vale 5 milioni di euro.

"La Cina e in generale il Sud est asiatico - spiegano Gianfilippo Contu e Francesco Casula, presidente e direttore generale di Latte Arborea - rivestono per la nostra azienda sempre più importanza nell'ottica del potenziamento dell'export, sia per il contesto economico, vario e in crescente espansione, sia perché lo scenario orientale è sempre più propenso a conoscere tradizioni alimentari come la nostra, in cui la genuinità delle produzioni è un elemento essenziale".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it