Economia e Lavoro

Il Festival Scienza arriva nel Sulcis per l'ultima tappa

Dal 29 novembre al 1° dicembre a Iglesias laboratori, incontri, mostre e spettacoli, in concomitanza si svolgerà anche il SulcIS Meeting.



Il tour del Festival Scienza in giro per la Sardegna si chiude nel Sulcis, a Iglesias. Dal 29 novembre al 1° dicembre la cittadina mineraria ospiterà laboratori, incontri, convegni e spettacoli, tutti con un unico filo conduttore: la diffusione e la conoscenza di molti temi che riguardano la scienza ma hanno a che fare la vita quotidiana.
Il Festival nel Sulcis, ultima tappa dell'omonima manifestazione che da ormai undici anni l'associazione ScienzaSocietàScienza organizza a Cagliari, è giunto alla sua seconda edizione ed è l'occasione per conoscere la scienza in modo semplice e accattivante. Tre giorni di appuntamenti con la fisica, la chimica, le scienze naturali, la matematica e i materiali grezzi, raccontate con una ricca varietà di linguaggi e attività per coinvolgere grandi e piccini, scuole e famiglie, ricercatori e semplici cittadini.

L'edizione sulcitana di quest'anno, intitolata "Scienza e risorse", si svolgerà in concomitanza con il "SulcIS Meeting", una tre giorni di approfondimenti partita oggi nei locali del Palazzo Bellavista nel villaggio minerario di Monteponi a Iglesias, cui partecipano scienziati, ricercatori e industriali europei che si daranno appuntamento per un focus particolare sui temi dell'economia circolare, le bonifiche ambientali e il recupero di valore dagli scarti minerari e metallurgici, per avviare una nuova economia basata sull'innovazione che trasformi un rifiuto in una nuova materia prima. Curano gli eventi l'associazione "Science is Cool", in collaborazione con Eit Raw Materials, associazione Mineraria Sarda, il dipartimento Scienze Chimiche e Tecnologie dei Materiali del Cnr, con il patrocinio del Comune di Iglesias e dell'assessorato dell'Industria della Regione Autonoma della Sardegna.

"Abbiamo voluto intersecare i due eventi perché l'obiettivo è caratterizzare il festival sulle materie prime", ha sottolineato Davide Peddis, ricercatore del Cnr e nel direttivo dell'associazione ScienzaSocietàScienza, "perché Iglesias ha una naturale vocazione per questo, ha una identità storica sui temi relativi ai materiali grezzi e alle materie prime".

"È importante la scelta di Iglesias per la realizzazione di questi eventi", ha spiegato la vice sindaca e assessora della Cultura del Comune di Iglesias, "il nostro territorio è particolare e ha ancora tante risorse da sfruttare, sia in chiave produttiva che turistica, qui il Festival deve trovare la sua base naturale".

Il Festival Scienza è dedicato in modo particolare agli studenti: dalle primarie agli istituti superiori i laboratori didattici e gli incontri organizzati sono modulati in base alla platea di riferimento. Si parte con la scoperta delle comete, si prosegue con le forme geometriche e la matematica, si viaggia attraverso le cellule, si cucina utilizzando la chimica: i laboratori si svolgeranno in tutti e tre i giorni della manifestazione nei locali del Liceo Scientifico Giorgio Asproni e l'Istituto tecnico Minerario Asproni.

Sabato 1° dicembre la giornata sarà interamente dedicata ai raw materials, le materie prime che oggi rivestono un ruolo estremamente importante in diversi settori strategici di sviluppo industriale e sostenibile. Un percorso di brevi dimostrazioni scientifiche accompagnerà i partecipanti che potranno osservare caratteristiche e applicazioni di questi tipi di materiali di estrema importanza scientifica e tecnologica.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it