Elezioni 2016

Sinnai, rivincita alle urne tutta a sinistra. Aledda contro Pusceddu

La prima cittadina uscente si ferma al 38,4%, il candidato sostenuto da Sel vola al 45,6. Basso il risultato dell'M5S, Sanna si ferma al 13%. Al lumicino Podda (Forza Italia): 2,8%.



SINNAI (CA) - Tutto da rifare, ma tutto in casa della sinistra. Si torna alle urne tra due settimane esatte, per una sfida monocolore. Da un lato Matteo Aledda - sostenuto da Sel, Psd'Az, Rosso Mori, Centro democratico, Partito dei Sardi e una civica - che arriva al 45,6 per cento. Staccata di sette punti c'è Barbara Pusceddu (Pd e altre quattro liste) al 38,4 per cento. Al voto sono andati due cittadini su tre degli aventi diritto.

Staccata la candidata grillina e il competitor di Forza Italia, insieme raggranellano il quindici per cento (13 M5S, 2 e spiccioli Fi).

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it