Home Page

Quote latte, Corte Ue condanna l'Italia

Bruxelles, 24 gen. (AdnKronos) - La Corte di Giustizia dell'Ue condanna l'Italia e dà ragione alla Commissione Europea sulla vicenda delle quote latte. Il nostro Paese, stabiliscono i giudici di Lussemburgo, è inadempiente agli obblighi derivanti dal diritto Ue, perché non ha fatto in modo che il prelievo supplementare dovuto dai produttori che hanno sforato le quote tra il 1995 e il 2009 fosse a carico degli effettivi responsabili della sovrapproduzione.



Ultimo aggiornamento: