Home Page

Ritrovato senza vita il corpo dell’uomo disperso in mare

Le attività di ricerca e soccorso in mare e a terra della guardia costiera si sono concluse con il rinvenimento del corpo senza vita di A.P. di anni 63 di Iglesias.



L’allarme era stato lanciato intorno alle ore 12.00 di domenica dalla moglie dell’uomo, la quale ha contattato la Guardia Costiera preoccupata perché il marito, uscito alle 5.00 della mattina in mare, da solo, in località Portu Ferru a bordo di un natante, tardava a rientrare.

L’attività di ricerca è stata condotta sia a mare, con l’impiego di due unità navali della Guardia Costiera e di due nuclei di sommozzatori, uno della Guardia Costiera ed uno dei Vigili del Fuoco, sia lungo la costa da terra, con l’impiego di una autopattuglia della Guardia Costiera ed una squadra dei Vigili del Fuoco. Inoltre, è stato impiegato un elicottero della Polizia di Stato per svolgere una ricognizione aerea sulla zona delle operazioni.

Intorno alle ore 16.30 è stata rinvenuta, a circa 22 mt di profondità, nel tratto di mare antistante Porto di Canal Grande, nel Comune di Iglesias, l’imbarcazione del disperso ed alcuni oggetti personali. Poco lontano, intorno alle ore 17.00, è stato rinvenuto il corpo senza vita del disperso, immediatamente riportato a terra per essere messo a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it