Politica

Tonno rosso, Cappellacci: "Sardegna penalizzata dalle quote"

"Una decisione gravemente penalizzante per la nostra economia e per le nostre tradizioni". Così il presidente della Regione Ugo Cappellacci commenta la firma del decreto sulla ripartizione delle quote-tonno che prevede per la Sardegna una cifra pari al 6,7% del totale.

CAGLIARI - "Tale iniqua quota incide sulla sostenibilità economica dell'attività di pesca", ha evidenziato il governatore, "e cagiona un danno a un'area che già versa in una situazione di difficoltà, per via delle vertenze industriali in atto. Siamo pronti a porre in essere tutte le azioni politiche e giurisdizionali e a portare avanti un'iniziativa unitaria con i parlamentari sardi e i rappresentanti del territorio per difendere le ragioni di un settore fondamentale per la nostra economia e con esse", ha concluso Cappellacci, "la nostra storia, le nostre tradizioni e la nostra cultura". "Speravamo", aggiunge l'assessore all'agricoltura Oscar Cherchi, "in un sussulto di responsabilità del Governo verso una regione che merita ben altra attenzione e che lotta per venire fuori con tenacia dalla difficile situazione in cui versa. Non ci resta che reagire in tutte le sedi opportune a questo ennesimo sopruso per impedire che questo schiaffo diventi un KO definitivo per un comparto delicatissimo".
Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it