Politica

Regione, no del Partito Sardo d'Azione alla giunta Cappellacci

Grana in vista per il presidente della Regione Ugo Cappellacci. A giorni, come annunciato dovrebbe esserci l'azzeramento della Giunta con un conseguente rimpasto degli assessori. Ma oggi a sorpresa arriva lo strappo del Partito Sardo d'Azione che si tira fuori dall'esperienza di governo.

CAGLIARI - Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Ansa il Psd'Az avrebbe comunicato, con il segretario Giovanni Colli, che ''l'esperienza nella Giunta regionale finisce qui. I sardisti non parteciperanno al nuovo esecutivo guidato dal presidente Cappellacci''. La notizia arriva nei giorni in cui il governatore Cappellacci si appresta a ritirare le deleghe assessoriali e formare una nuova Giunta, sono state già avviate infatti le consultazioni con i partiti. 

Ultimo aggiornamento: