Politica

Cagliari, cittadella del volontariato all'ex deposito carburanti di Monte Urpinu

La decisione della Giunta regionale, i 149mila metri quadri in uno dei colli cittadini ospiteranno associazioni no profit. "Risorsa territoriale fondamentale, spazio al terzo settore".



CAGLIARI - L'ex 68esimo Deposito carburanti dell'Aeronautica Militare diventerà una cittadella della solidarietà e del volontariato. Lo ha deciso la Giunta regionale, su proposta dell'assessore degli Enti locali, Cristiano Erriu. Il compendio immobiliare di Monte Urpinu, che si affaccia sulla via Guadazzonis, fu costruito negli anni Trenta e nel 2011 è stato ceduto alla Regione dal Demanio dello Stato. Il bene comprende alcuni fabbricati destinati ad alloggi, uffici, magazzini, officine, laboratori, un'autorimessa e impianti sportivi. La superficie complessiva è di 149mila metri quadri. Le organizzazioni di utilità sociale, le istituzioni, fondazioni e Associazioni non aventi scopo di lucro dovranno garantire la fruibilità degli spazi alla collettività e per fini di utilità sociale. I locatari, inoltre, dovranno impegnarsi ad affrontare le spese di riqualificazione e manutenzione degli immobili. 

Il programma verrà attuato coinvolgendo anche il Comune. Si tratta di un'importante risorsa territoriale che, per la prima volta, la Regione destinerà alle associazioni appartenenti al terzo settore. "Il mondo del volontariato sardo, delle onlus e del terzo settore è in continua espansione ed è anch'esso una grande risorsa della Sardegna. Per questo motivo abbiamo ritenuto opportuno attivare processi che coinvolgono tale mondo nella gestione di questi spazi", spiega Erriu. "Le Direzioni generali dell'Urbanistica e delle Finanze con l'organismo istituzionale, cioè l'Osservatorio regionale del Volontariato, dovranno elaborare un programma di utilizzo e il conseguente disciplinare per stabilire i criteri di assegnazione, naturalmente nel pieno rispetto delle disposizioni in materia urbanistica e paesaggistica".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it