Politica

Isola di Budelli, blitz di Pili: "Gioiello da restituire ai sardi"

I 170 ettari aggiudicati dal milionario neozelandese Michael Harte finiscono al centro della polemica. "Basta speculazioni sulla testa della Sardegna, il Governo nazionale è già stato sollecitato".



CAGLIARI - Bandiera dei Quattro mori sull'isola-perla dell'arcipelago de La Maddalena e conferenza stampa con alle spalle il mare cristallino tutt'intorno agli ettari di Budelli. Il deputato e leader sardo di Unidos, Mauro Pili, interviene "sul campo" a poche ore dalla decisione del giudice fallimentare del Tribunale di Tempio che, per 2,9 milioni di euro, offre la possibilità al milionario neozelandese Michael Harte di diventare, definitivamente, il proprietario del paradiso incontaminato, scalzando di fatto l'Ente Parco.

"Lo Stato deve espropriare il gioiello e restituirlo ai cittadini di La Maddalena e ai Sardi. Basta speculazioni sulla testa della Sardegna". Il parlamentare ha già presentato una risoluzione alla Camera. "Si chiede l'esproprio del bene attraverso un decreto legge e la restituzione dello stesso alle comunità locali per la sua valorizzazione e tutela.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it