Politica

Cagliari, il futuro di Massimo Zedda? "Mi ricandido a sindaco"

"Io sto con i cittadini e mi candiderò con loro". Ecco l'ufficialità che mancava, l'attuale primo cittadino interviene al festival dell'economia Mitzas. "Se il centrosinistra farà le primarie parteciperò".



CAGLIARI - "Io sto con i cittadini e mi candido con loro. Sono sempre rimasto fermo e sono gli altri che si spostano a destra e a sinistra". Lo ha appena detto dice il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, ospite di Mitzas, il festival dell'economia organizzato da Sardex e in corso al Teatro Massimo di Cagliari. In merito al partito con cui si ripresenterà alle prossime elezioni, Zedda risponde che "le forze politiche sono definite: l'idea del centrosinistra di partire dalle città è positivo", aggiunge, "l'episodio nazionale di avere un governo spezzato con destra e sinistra insieme, penso sia solo una parentesi - conclude - è giusto che alle elezioni si presentino solo due famiglie partitiche, come avviene in certi paesi, è un percorso lungo ma non vedo alternative".

Come riportato da Chartabianca, il primo cittadino apre diversi fronti e si "promuove" per le tante cose fatte. "Il risultato di cui sono più soddisfatto della mia legislatura, fin ora, è il Poetto, anche se vorrei metterci più sabbia bianca. Se mi ricandiderò cercherò di portare a termine questo, oltre che fare un progetto che aiuti lo sviluppo di un processo di formazione della spiaggia di Sant'Elia".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it