Politica

Sulcis, dalla Regione boccata d'ossigeno milionaria per le imprese

Cinque milioni di euro stanziati dalla Giunta guidata da Francesco Pigliaru e suddivisi tra la Portovesme, la Zir e altre aziende. Dai porti alle strade, ecco gli interventi finanziati.



CAGLIARI - Nuovo passo avanti nell'attuazione del Piano Sulcis. La Giunta, su proposta del presidente Francesco Pigliaru, insieme con l'assessore regionale dell'Industria, Maria Grazia Piras, ha deliberato la programmazione di 5 milioni di euro per lavori che saranno eseguiti a supporto di alcuni insediamenti produttivi del Sulcis. La programmazione delle risorse è stata resa possibile grazie a un'istruttoria accelerata portata avanti dal Coordinamento del Piano Sulcis, che si è avvalso dell'assistenza tecnica di Invitalia, con il coinvolgimento delle amministrazioni locali interessate.

Gli interventi riguardano la portualità industriale di Portovesme (1 milione di euro) e il completamento del primo lotto della strada periportuale dello stesso agglomerato industriale (1,2 milioni di euro). Le opere vengono realizzate dal  Consorzio Industriale Provinciale Carbonia – Iglesias. Alla Zir di Iglesias, invece, spetta il compito di completare l'impianto di illuminazione e l'allaccio alla condotta idrica potabile della zona consortile (lavori per 687500 euro). La delibera, inoltre, programma la spesa di 1 milione e 223 mila euro per realizzare un incubatore d'impresa e recuperare padiglioni per laboratori artigianali a Carbonia. In questo caso il soggetto attuatore è il Comune di Carbonia. Altri 589500 euro finiscono nelle casse del Comune di Tratalias per l'adeguamento, la messa a norma e il completamento dell'area Pip. Trecentomila euro, infine, sono stati programmati per completare la strada di collegamento al Pip di Sant'Anna Arresi (con il Comune a dirigere e attuare l'intervento). Tutte le informazioni sullo stato di attuazione degli interventi del Piano Sulcis sono disponibili sul sito www.regione.sardegna.it/pianosulcis/

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it