Politica

Cagliari, Forza Italia abbandona le primarie. "Nostra proposta per unitÓ centrodestra"

Sintesi di tre parole, "prima le idee", quella emersa dal tavolo convocato dal coordinatore regionale Ugo Cappellacci. Il partito berlusconiano al lavoro per stilare "una proposta di governo da sottoporre a un'aggregazione di centrodestra".



CAGLIARI - "Prima le idee". È questa la sintesi della riunione svolta da Forza Italia, in vista delle elezioni amministrative nel capoluogo sardo nella prossima primavera, alla quale hanno partecipato i quadri dirigenti del partito convocati dal coordinatore regionale, Ugo Cappellacci. Il movimento azzurro "lavora ad una proposta di governo da sottoporre ad un'aggregazione di centrodestra, come quella che ha saputo già dare risultati rilevanti al  capoluogo e a coinvolgere i cittadini su una visione della città, che restituisca sia il ruolo di capitale della Sardegna sia quella proiezione sullo scenario nazionale ed internazionale, venuta meno nei quattro anni di centrosinistra".

Un ruolo che va interpretato in una dimensione regionale, "che è lontano da visioni egoistiche e che mira invece a ripristinare quel circuito virtuoso per cui quando è cresciuta Cagliari ne ha beneficiato tutta la Sardegna. La città deve tornare ad essere attrattiva, sviluppare le proprie potenzialità, valorizzare il centro storico, il sistema dei colli, gli stagni e il grande lungomare per rilanciare una vocazione turistica, che oggi è messa in pericolo dall'assenza di politiche regionali sui trasporti aerei e marittimi. Forza Italia sottolinea inoltre la necessità di riprendere a produrre, finanziare a avviare progetti, interrompendo l'inerzia di un centrosinistra che si è limitato a gestire l'ordinaria amministrazione e portare a termine quanto ereditato dalle precedenti giunte senza lasciare altrettanti cantieri da avviare a chi guiderà il Comune dal 2016". Ancora: "Tutti gli indicatori esaminati durante la riunione odierna, da quelli demografici a quelli relativi alle imprese e all'economia, sono la dimostrazione obiettiva che occorra una svolta nella politica cittadina. Mentre prosegue l'elaborazione delle schede programmatiche, Forza Italia chiederà un confronto ai partiti e ai movimenti dell'area di centrodestra con un richiamo anche ai valori comuni e alle battaglie storiche, che stanno alla base dell'azione politica per restituire a Cagliari il suo presente e il suo futuro, da città per la famiglia, città per l'impresa, città sicura, con una qualità della vita a misura d'uomo che è l'elemento principale per competere sullo scenario nazionale e far nascere nuova impresa e nuova occupazione, nel rispetto dei valori e della tradizione. La settimana prossima il partito chiederà la convocazione del tavolo della coalizione per un confronto sulle rispettive proposte programmatiche". 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it