Politica

Maxi piste ciclabili per attrarre i turisti. Ecco come vengono spesi 5 milioni per Piano Sulcis

Su proposta dell'assessorato dei Lavori Pubblici, la Giunta regionale ha deliberato quattro interventi infrastrutturali individuati come beneficiari dei 5 milioni di euro stanziati all'interno del Piano Sulcis per la "valorizzazione dei luoghi".



CAGLIARI - I progetti sono stati individuati in collaborazione con il  Coordinamento per l'attuazione del Piano Sulcis, con Invitalia Spa e con il coinvolgimento delle amministrazioni locali, nell'ambito di una istruttoria accelerata finalizzata a rispettare la scadenza del 30 giugno 2015, entro la quale occorreva addivenire all'assunzione di obbligazioni giuridicamente vincolanti per la realizzazione degli interventi. Tale procedura si è resa necessaria a causa della tempistica assegnata per l'utilizzo delle risorse, molto ristretta rispetto alla data della loro effettiva assegnazione: la delibera CIPE del 20 febbraio, infatti, è stata registrata e resa esecutiva dalla Corte dei Conti il 18 maggio.

Il complesso degli interventi riguarda la costruzione di una rete per la "mobilità lenta" (biking e trekking) e interessa percorsi turistici. La Giunta, nella riunione dello scorso 15 dicembre, ha perciò deliberato la programmazione delle risorse ai seguenti progetti: 2,3 milioni di euro per "In bici sulla via del mare" -  Pista ciclabile da Sant'Anna Arresi a Porto Pino, (soggetto attuatore Comune di Sant'Anna Arresi); 2 milioni di euro Per progetto per il recupero dei vecchi percorsi ferroviari per la realizzazione di piste ciclabili – tratto San Giovanni Suergiu – Sant'Antioco in prosecuzione del tratto Carbonia- san Giovanni (soggetto attuatore ex Provincia di Iglesias); 600mila euro per Pista ciclabile che connette il borgo medioevale di Tratalias con il percorso  Carbonia, San Giovanni,Sant'Antioco. (Soggetto attuatore Comune di Tratalias); 46500 euro per Lavori di completamento dell'impianto di smaltimento delle acque nere dell'ostello della Gioventù di Iglesias (soggetto attuatore Comune di Iglesias). Con questa deliberazione, è stata completata l'assegnazione di tutti gli interventi e dei relativi finanziamenti del Piano Sulcis (oltre 600 milioni di euro) ai soggetti incaricati dell'attuazione, salvo quanto concerne il programma della delimitazione della zona franca doganale di Portovesme.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it