Politica

Amianto ovunque in Sardegna, anche nelle scuole. Dalla Regione 20 milioni per le bonifiche

1,2 milioni di euro per il 2016. Ci sono inoltre 9,4 milioni per il 2017 e altrettanti per il 2018, altri 600mila euro l'anno dedicati alla bonifica delle condotte idriche nello stesso biennio. Chiesti anche denari nel Patto per il Sud.



CAGLIARI - "Vogliamo rendere sicure le scuole e i luoghi di lavoro, proteggere la salute dei cittadini e bonificare il nostro ambiente liberando la Sardegna dall'amianto. Contrastare quest'emergenza è una delle principali strategie della Giunta regionale: abbiamo adottato il Piano regionale nei tempi promessi e previsto importanti risorse nel nuovo bilancio per l'avvio dei primi interventi urgenti, a partire dai. Lo ha detto l'assessore regionale dell'Ambiente, Donatella Spano, in occasione del convegno incentrato sul Piano regionale per l'amianto, organizzato dall'Amministrazione comunale in collaborazione con quella regionale e con l'Associazione ex esposti Amianto, presieduta da Giampaolo Lilliu. L'incontro, che è stato moderato dal consigliere regionale Mario Tendas e che ha visto l'intervento anche del presidente della Quarta commissione del Consiglio regionale (Governo del territorio, ambiente, infrastrutture, mobilità) Antonio Solinas, costituisce la prima uscita pubblica dopo l'approvazione del "Piano regionale di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica dall'Amianto" (PRA). In occasione del convegno l'Associazione regionale ex esposti amianto ha presentato il progetto di censimento degli edifici contenenti il minerale pericoloso nel Comune di Solarussa.

"Proseguiremo nella tabella di marcia con grande oculatezza nell'uso efficiente delle risorse per evitare le problematiche registrate in passato nella spendita dei finanziamenti", ha aggiunto l'esponente dell'Esecutivo Pigliaru, che ha sottolineato l'importanza del lavoro intrapreso con grande ascolto del territori e in sinergia con il presidente della Commissione ambiente in Consiglio regionale e lo stesso Parlamento sardo. L'assessore Spano, che ha citato anche gli ulteriori interventi funzionali in programma legati al progetto Iscol@ e all'efficientamento energetico, ha evidenziato la portata nazionale dell'emergenza e le due tipologie di incentivi per le bonifiche d'amianto previste dal Collegato ambientale approvato lo scorso dicembre. "Un altro strumento a disposizione – ha concluso – che ci aiuterà a combattere una piaga che ha ferito pure la nostra comunità".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it