Politica

Multe salatissime per i mendicanti. A Santa Teresa stop all'elemosina, pugno di ferro del sindaco

Stefano Pisciottu firma un'ordinanza molto dura, si prospettano tempi difficili per chi chiede qualche spicciolo nelle strade. "Questione di degrado sociale e volontà di tutelare la sicurezza, spesso coinvolti minori".



SANTA TERESA DI GALLURA (OT) - Stop a chi chiede l'elemosina in strada, sanzioni da 25 a 500 euro per i trasgressori e l'invito "a provvedere attraverso metodi alternativi" per chi vuole donare qualche moneta ai poveri. Decisione, firmata attraverso un'ordinanza, del sindaco Stefano Pisciottu. Due pagine fin troppo chiare, quelle apparse nel sito del Comune. "Misure per contrastare il degrado urbano", questo il titolo del documento che è destinato a far discutere la popolazione della cittadina della Gallura e, forse, superare anche i confini territoriali.

LEGGI L'ORDINANZA: "Misure per contrastare il degrado urbano" 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it