Politica

"Il Governo punta su Ottana per il deposito di scorie nucleari"

Secondo il deputato Mauro Pili (Unidos) "Ottana Ŕ al centro dei grandi movimenti del sottobosco nucleare che da tempo punta al grande affare del deposito unico di scorie nucleari". Nel mirino una societÓ del Ministero dello Sviluppo Economico.



OTTANA - "Il Governo progetta il blitz delle scorie nucleari". Lo ha detto oggi il deputato di Unidos Mauro Pili durante una conferenza stampa con in sindaci di Ottana e Bolotana.

Secondo Pili, l'agenzia Invitalia starebbe occupando per conto del governo di fare studi. “Imprese di Stato che fanno carotaggi e analisi geologiche, cessioni e acquisti sospetti di terreni e immobili. Società del ministero dello sviluppo economico che millantano bonifiche ma non hanno stanziato un solo euro. Ottana è al centro dei grandi movimenti del sottobosco nucleare che da tempo punta al grande affare del deposito unico di scorie nucleari". Questa la denuncia di Pili che prosegue: "Nessuna smentita dal ministero dello sviluppo economico dopo la denuncia 4 giorni fa in parlamento. E’ sintomatico del fatto che la fuga di notizie ha colto di sorpresa che stava lavorando in modo subdolo e silenzioso all’operazione. Si tratta di un piano congegnato con la desertificazione ulteriore della piana di Ottana, l’acquisizione di terreni da parte di società statali, l’avvio di progettazioni sottotraccia e poi il grande lancio per la reindustrializzazione in chiave nucleare".

Secondo il deputato "il Governo ha dato un mandato subdolo e criptato alla sua controllata Invitalia. Ma nel contempo non gli ha affidato risorse e tantomeno il compito di intervenire concretamente sulle bonifiche. L’appalto di cui sono state affidate le risorse, quasi 200.000 euro prevede indagini per la determinazione delle caratteristiche chimiche, fisiche e geotecniche dei terreni e delle acque di falda, e in una seconda fase indagini per la determinazione dei parametri utili, in una seconda fase, all'implementazione di una eventuale analisi di rischio sito-specifica. A che titolo tutto questo sta avvenendo?".

 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it