Politica

Miniere, parchi e nuraghi. Carbonia in vetrina alla Fiera del turismo di Berlino

Le migliori attrazioni della città mineraria "sbarcano" nella capitale della Germania, possibile osservarle virtualmente.



CARBONIA - Il patrimonio culturale paesaggistico e archeologico della città mineraria è ospite all'edizione 2016 della Fiera Internazionale del Turismo, in programma dal 9 al 13 marzo prosismi a Berlino. Il Comune aderisce alla proposta del Consorzio Turistico "L'Altra Sardegna", di cui è membro, per partecipare alla Fiera Itb Berlin 2016, con il proprio materiale all'interno dello stand della Regione Sardegna. Viene messo a disposizione, di turisti e operatori del settore, diverso materiale informativo e in particolar "Virtual Tour" della città, consultabile da qualsiasi parte del mondo dalla colonna a sinistra della home page del sito www.comune.carbonia.ci.it,

I musei e una parte significativa del patrimonio di archeologica classica e industriale di Carbonia, attraverso fotografie panoramiche interattive, in alta definizione, che consentono di spostare la visuale a 360 gradi e di scegliere il proprio percorso fra diverse possibili opzioni, muovendosi liberamente all'interno degli ambienti visitati. Ambienti come il museo archeologico Villa Sulcis, il parco archeologico di Monte Sirai, il parco urbano "Sa Grutta" (Cannas di Sotto), la grande miniera di Serbariu (dove si trovano il museo del Carbone e il museo paleontologico E.A. Martel), il nuraghe Sirai, la piazza Roma e il parco Rosmarino diventano virtualmente osservabili in tutte le loro caratteristiche, mentre l'integrazione dei vari ambienti ricrea, online, la visita virtuale completa.

FONTE FOTO

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it