Politica

Il G7 dalla Sardegna verso la Sicilia. "╚ l'ennesimo scippo"

Il vertice G7 potrebbe svolgersi in Sicilia. Appello di Desini alle istituzioni e alle forze politiche per sventare l'esclusione della Sardegna."Evitare l'ennesimo scippo ai danni dei sardi".



CAGLIARI - "Se fossero confermate le indiscrezioni che il vertice G7 non si svolgerà a La Maddalena ma in Sicilia, l'isola e tutti i sardi subirebbero l'ennesimo schiaffo da parte dello Stato". Roberto Desini, consigliere regionale del Centro Democratico, non accetta l'ipotesi che la Sardegna possa essere esclusa, per la seconda volta, dall'ospitare il vertice G7 (riunione dei ministri dell'economia delle sette nazioni con la ricchezza netta più grande al mondo) che si terrà in Italia nel 2017.

"Al di là della riunione con i potenti del mondo, il vertice G7 rappresenterebbe per La Maddalena la possibilità di vedersi assegnare i finanziamenti necessari per attuare le bonifiche e restituire un patrimonio naturale inestimabile ai maddalenini, che da troppo tempo aspettano di poter utilizzare il proprio territorio per migliorare l'offerta turistica", continua Desini. "Per evitare questo scippo ingiustificato è indispensabile che tutte le forze politiche e le istituzioni della Sardegna, con in prima fila la Regione, mettano insieme i loro sforzi e tutte le azioni possibili. Bisogna fare in modo che alla Sardegna sia data un'ulteriore opportunità di sviluppo, quale quella di ospitare il vertice G7. Non possiamo tacere davanti alla probabilità che questa occasione sia negata all'isola e ai sardi".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it