Politica

Cotti (M5S): "Dopo le bombe made in Sardegna, l'Italia addestrerà i piloti sauditi"

La denuncia del senatore M5S Roberto Cotti: "In italia l'aeronautica militare si appresta ad addestrare i piloti dell'Arabia Saudita, Kuwait e Qatar, ovvero della coalizione araba responsabile dei criminali bombardamenti in Yemen con oltre 6000 vittime civili. Dopo le bombe di domusnovas i piloti sauditi addestrati in Sardegna?".



ROMA - "L'Aeronautica Militare ha avviato un processo d'internalizzazione del proprio comparto Scuole di volo, strutturando un sistema addestrativo mirato a favorire la cooperazione internazionale, a rendere sostenibile e di alto livello il sistema addestrativo italiano, nel 2016 transiteranno per le nostre Scuole di Volo allievi e/o istruttori provenienti da 11 differenti Paesi: Arabia Saudita, Kuwait, Qatar Olanda, Argentina, Austria, Francia, Grecia, Perù, Polonia e Singapore, per un totale di 73 frequentatori stranieri, a fronte dei 28 addestrati nel 2012". Sono le parole di Enzo Vecciarelli, capo di Stato maggiore dell'Aeronautica Militare sentito oggi nell'audizione tenuta davanti alle Commissioni congiunte Difesa di Senato e Camera.

Così il senatore del M5S Roberto Cotti nel commentare le rivelazioni del generale Vecciarelli: "Ebbene sì, il nostro Paese dopo avere autorizzato nell'ultimo anno l'export di oltre 5000 bombe in Arabia Saudita, armi prodotte dalla Rwm Spa in Sardegna, a Domusnovas, in aperta violazione di legge, e dopo avere venduto un bel pò di cacciabombardieri Eurofighter sempre all'Arabia Saudita, attraverso il Consorzio Eurofighter di cui Finmeccanica fa parte, evidentemente non contento di avere così contribuito allo sterminio di civili innocenti, ora rilancia: nel 2016 l'Aeronautica Militare italiana darà il via all'addestramento dei piloti dell'Arabia Saudita e della coalizione armata araba (Kuwait e Qatar), delle stesse forze armate aeree che stanno bombardando in Yemen".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it