Politica

Il G7 si farà in Sicilia, dopo il 2009 per La Maddalena è una nuova beffa

Niente G7 in Sardegna, si terrà in Sicilia. Questo l'annuncio del presidente del Consiglio Matteo Renzi. Di fatto una seconda beffa per La Maddalena dopo il mancato G8 del 2009 quando vennero spesi soldi e costruite nuove strutture prima che il meeting venisse spostato a L'Aquila.



CAGLIARI-   "Vi scrivo mentre sono in volo verso il Giappone per il G7. Più precisamente questa enews parte dalla Siberia, dove ci siamo fermati per lo scalo tecnico dell'aereo: nessuna motivazione politica insomma per la sosta siberiana, non per il momento almeno:-)". Lo scrive Matteo Renzi nella e-news. "Molti gli argomenti che la presidenza nipponica ha messo in agenda, in attesa di passare il testimone all'Italia che organizzerà l'appuntamento nel 2017 in Sicilia".

Queste le parole di Renzi che consegnano il prossimo G7 alla Sicilia e condannano all'attesa La Maddalena che ancora convive con  le strutture abbandonate costruite nel 2009 e la lentezza delle bonifiche. "Come abbiamo detto più volte, a noi interessa che il cantiere di La Maddalena sia tra i primissimi da sbloccare in Italia. Il G7 era stato presentato come un'opportunità per raggiungere l'obiettivo, ma non è certo l'unica." Queste le parole del presidente della Regione Francesco Pigliaru a proposito della scelta della Sicilia per ospitare il vertice dei leader mondiali. "Il Governo ha cominciato già qualche settimana fa a mantenere gli impegni presi con noi: 15 milioni per il recupero edilizio nell'ex arsenale sono un primo, importante, passo", ha proseguito Francesco Pigliaru, facendo riferimento alle risorse previste all'interno del piano "Un miliardo per la Cultura" per incrementare la fruizione turistico-culturale del compendio maddalenino. "Sappiamo che altre risorse arriveranno a breve. Ma sappiamo anche che il piano di sviluppo dell'Isola deve essere portato avanti rapidamente, e per farlo è necessario trovare un modo che garantisca certezza di tempi", ha concluso il Presidente della Regione. "Crediamo indispensabile candidare La Maddalena a un importante evento internazionale. Come abbiamo detto e dimostrato, c'è solo l'imbarazzo della scelta."

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it