Politica

Spot della Sardegna negli aeroporti sardi, è polemica. "Inutile, come se Fiat facesse pubblicità in fabbrica"

Polemica sulla decisione della Regione di investire sei milioni di euro per sponsorizzare l'immagine della Sardegna all'interno degli aeroporti sardi. Attacchi da Forza Italia in Consiglio regionale.



CAGLIARI - "È come se la Fiat pubblicizzasse le auto solo all'interno di fabbriche e concessionari anziché in tutto il mondo". Così Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale commenta la decisione della Giunta di promuovere l'immagine della Sardegna presso gli aeroporti sardi. 

"Avrebbero dovuto usare tali risorse per far arrivare più turisti a bordo degli aerei, come annunciato e mai fatto da loro: questo sarebbe stato un investimento degno di tale nome e idoneo a portare 1 milione di visitatori e oltre 550 milioni di ricadute nel sistema Sardegna e conseguenti maggiori entrate anche per le casse pubbliche. Invece si persevera nell'immobilismo cronico, che evidentemente è una scelta consapevole, che affossa il Nord Sardegna, da parte di chi ha gli strumenti intellettuali per comprendere le conseguenze disastrose della propria inazione. A questo punto – evidenzia Tedde- sto riflettendo sull'eventuale ritiro della mia proposta di legge destinata a contrastare l'abusivismo nel settore turistico extra alberghiero, visto che viene a mancare del tutto il presupposto: ovvero i turisti. Da due anni e mezzo Pigliaru e Deiana bocciano ogni proposta di soluzione per salvaguardare il low cost, ma ancora non hanno fatto nulla per portare mezzo visitatore in più nella nostra isola. E la Puglia – ha concluso Tedde- gongola e ringrazia"". 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it