Politica

Cagliari, aumentano donne in politica: rappresentano il 30% del nuovo Consiglio

A Cagliari la rappresentanza delle donne in Consiglio comunale fa un grande balzo in avanti: passano da due a undici.



CAGLIARI - Undici donne elette nel nuovo Consiglio Comunale di Cagliari: un passo in avanti verso la democrazia paritaria. La Consigliera di parità della Regione Sardegna, Laura Moro, congiuntamente alla Consigliera di parità della Provincia di Cagliari, Maria Pace, esprimono grande soddisfazione per le undici donne elette nel nuovo Consiglio comunale: Marzia Cilloccu Gabriella Deidda, Grazia Maria De Matteis, Francesca Ghirra, Benedetta Iannelli, Loredana Lai, Antonietta Martinez, Monia Matta, Giorgia Melis, Rosanna Mura e Rita Polo.

Nove appartengono alla maggioranza, due all’opposizione e la più votata in città è Francesca Ghirra. "Questo importante e incoraggiante risultato - si legge in una nota -, frutto anche della doppia preferenza di genere, che ha visto l’aumento esponenziale della componente femminile nel Consiglio Comunale, passando dal 5,8% del 2011 al 32,3% nel 2016, si rifletterà sicuramente anche sulla formazione della prossima Giunta. Al sindaco Massimo Zedda e alle consigliere neo elette auguriamo buon lavoro e rappresentiamo stima e fiducia, certe che non mancherà la sensibilità e l’attenzione alle tematiche di genere per la piena attuazione dei principi di pari opportunità in tutti i luoghi della vita politico-istituzionale, civile e sociale".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it