Politica

Master plan milionario per il Nuorese al palo. Manca la firma da Roma

Il piano per la resurrezione economica del territorio barbaricino, 81 milioni, ancora nel cassetto. Il Governo nazionale deve dare il benestare, la Regione spera nell'ok in tempi brevi.



NUORO - "Nessuna mancanza di chiarezza e di trasparenza" sulle linee di indirizzo per l'attuazione del Piano del Nuorese e sulla bozza del protocollo d'intesa approvati lo scorso 28 giugno dalla Giunta. Al contrario di quanto sostenuto da Confindustria Sardegna centrale e Confesercenti Nuoro Ogliastra, "i provvedimenti in questione sono cliccabili e consultabili sul sito della Regione dallo scorso giovedì 7 luglio. Il ritardo nella pubblicazione dei documenti è dovuto ad una problematica che è stata risolta. I contenuti sono esattamente gli stessi approvati da tutto il partenariato e dalle Istituzioni locali mentre le risorse sono aumentate".

Così dalla Regione, in merito alla querelle sul documento, riguardante il territorio barbaricino, che è ancora in fase embrionale. Meglio: i denari sono in cassa, ma serve l'ok definitivo, e decisivo, da Roma. "La disponibilità finanziaria è passata da 50 a 55 milioni di euro. Le ulteriori risorse, già stanziate su azioni presenti nel piano e avviate, sono cresciute da 23 a 26 milioni. Ora il totale delle risorse arriva a 81 milioni di euro, che, di fronte a progetti effettivamente esecutivi potranno anche crescere. L'incremento dei fondi è frutto di una voce specifica inserita nel Patto per la Sardegna che la Regione firmerà a breve con il Governo". Tale intervento "punta infatti a irrobustire l'azione di sviluppo nei territori e a dare il via a un vero e proprio Master Plan per le zone interne. Pur con il rammarico per il tempo trascorso, l'esecutivo conta di accelerare l'iter attraverso la metodologia condivisa con il territorio".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it