Politica

Molentargius-Santa Gilla, Paci: "Passi avanti verso il parco unico"

Verso il Parco unico regionale Molentargius-Santa Gilla. Goletta Verde di Legambiente inaugura il tour in Sardegna navigando proprio nel tratto di mare Molentargius-Santa Gilla con tappa alla Sella del Diavolo, che insieme al Colle di Sant'Elia del Parco sarÓ parte integrante. Il vicepresidente della Regione: "Passi avanti".



CAGLIARI - "In queste settimane sono stati fatti molti passi avanti per l'istituzione del Parco regionale Molentargius-SantaGilla, e sono sicuro che grazie alla collaborazione fra la Regione, i Comuni e le associazioni riusciremo a superare le difficoltà normative e a realizzare un progetto importantissimo per tutelare l'ambiente e al tempo stesso creare condizioni favorevoli per sviluppo economico e occupazione", lo ha detto ieri il vicepresidente della Regione Raffaele Paci a bordo di Goletta Verde con Vincenzo Tiana di Legambiente e gli amministratori dei Comuni coinvolti (Cagliari, Quartu Sant'Elena, Selargius, Quartucciu, Assemini, Elmas, Capoterra).

"Voglio ringraziare i sindaci che stanno dimostrando come di fronte a un progetto importante, utile alla comunità, non esistono schieramenti politici e infatti stanno lavorando tutti insieme allo stesso obiettivo - ha aggiunto Paci -. La Regione sostiene il Parco unico con convinzione, abbiamo approvato una delibera e c'è un gruppo di lavoro costantemente dedicato a questo progetto che comprende anche la valorizzazione di coste, stagni, lagune e colli. Vogliamo dare più opportunità di lavoro garantendo assoluta tutela ambientale, e la realizzazione del Parco darà a questa zona enorme visibilità. I fenicotteri rosa sono la metafora del progetto: attrazione irresistibile per i turisti, sono il simbolo dell'unità dei due luoghi attraverso il cielo e il mare. A questo splendido scenario naturale manca solo il passaggio amministrativo, ma ci stiamo lavorando e sono certo che ce la faremo".

La storica imbarcazione di Legambiente è arrivata ieri a Cagliari ed è ormeggiata al pontile Marina di Portus Karalis. Il primo appuntamento è stato appunto dedicato al "Grande Parco delle Zone umide dell'area metropolitana di Cagliari: Molentargius – Sella del Diavolo - Santa Gilla". Ad aprile, a bordo di due battelli, c'era stata la traversata inaugurale. "Fortemente simbolica - ricorda Paci -. I sindaci e Legambiente allora hanno chiesto un forte impegno della Regione e noi l'abbiamo garantito. Faremo tutto il possibile per riuscire a far nascere il Parco in tempi rapidi: per la Sardegna è una grande occasione".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it