Politica

Ryanair, Pili: "Il taglio delle tasse mai abrogato, è solo sospeso"

“Non esiste nessuna cancellazione delle tasse aeroportuali". Lo dice il deputato di Unidos Mauro Pili riferendosi all'addizionale sulle tasse d'imbarco che Ryanair chiede di cancellare per mantenere le basi in Sardegna.



CAGLIARI - “Non esiste nessuna cancellazione delle tasse aeroportuali. Non solo non sono state abrogate, ma anche aumentate. Sono state integralmente confermate le addizionali per il 2017 e il 2018 ed è stata aggiunta quella del 2019. Basta leggere l’emendamento che è stato inserito nel provvedimento per capire di cosa si tratta. La parola 'abrogata' che riguardava i soli ultimi 4 mesi del 2016 è diventata 'sospesa'"

Lo ha ribadito il deputato di Unidos Mauro Pili che ha denunciato il contenuto dell’emendamento prima del governo. “E’ semplicemente vergognoso il silenzio di tutti, a partire dai sardi, sia in commissione che in aula su questo nuovo imbroglio" ha detto Pili. "Il provvedimento che è stato blindato con la fiducia non consentirà nessuna modifica nemmeno al senato considerato che il governo lo vuole portare a casa prima della pausa estiva e quindi apporrà quasi certamente la fiducia anche nell’altro ramo del parlamento. Chiunque parli della legge di stabilità non ha nessuna cognizione di causa sulla tempistica: la stagione invernale andava pianificata entro giugno mentre la legge di stabilità, se mai dovesse contenere l’abrogazione, non sarà varata prima di ottobre/novembre, ovvero a stagione invernale già avviata. Il danno che si sta consumando è di una gravità inaudita perché si rischia di farlo diventare permanente e irrecuperabile sia nei flussi che nelle disponibilità delle compagnie low cost a riprendere il dialogo e il rapporto con la Sardegna".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it