Politica

Terremoto in Regione, Pigliaru perde pezzi. I comunisti escono dalla maggioranza

Schiaffo del Prc alla pattuglia di consiglieri che sostengono il presidente eletto dal Pd. Entrambi i rappresentanti della falce e martello vanno all'opposizione. "L'attuale giunta Ŕ inadeguata, l'Isola non esce dai suoi drammi".



CAGLIARI - La maggioranza di centrosinistra in Regione perde i suoi due pezzi più "estremi". I due consiglieri del Prc, Alessandro Unali e Fabrizio Anedda, escono sbattendo la porta. E passano all'opposizione, promettendo una dura e continua battaglia su tutti i temi in agenda nella seconda parte della legislatura targata Pigliaru. L'azione svolta finora dal "professore" viene bollata come "insufficiente": per gli esponenti comunisti, tutte le problematiche esistenti nel 2014 sono ancora in piedi, con l'Isola che continua ad arrancare.

"Osserviamo uno scenario di decadenza che coinvolge in pieno chi governa oggi la Regione proprio quando occorrerebbero scelte politiche improntate a un nuovo modello di sviluppo e a un'idea di Sardegna fondata sulla pace, il lavoro e i diritti. È necessario un piano di investimenti all'interno di un quadro programmatorio efficace nel breve e nel lungo periodo. Non è più tempo di palliativi o di misure tampone utili per l'etichetta della comunicazione istituzionale. Sentiamo il dovere politico e morale di denunciare la totale inadeguatezza delle azioni messe in campo dalla Giunta Pigliaru. Siamo ormai nella seconda metà della legislatura e non intravediamo il benché minimo segnale che vada nella direzione di uscita dal dramma che vive la nostra terra", così si legge nella nota del Prc. "Ci dissociamo e dichiariamo l'uscita dalla maggioranza e la rottura totale e definitiva di ogni rapporto fiduciario con questa giunta dei professori".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it