Politica

Maltempo, Cotti (M5s): "In Sardegna un comune su quattro privo di piano d'emergenza"

"Sardegna, il maltempo incalza ma il 25% dei Comuni è privo di Piano d'emergenza". Denuncia del senatore Roberto Cotti (M5s).



ROMA - Stando ai dati pubblicati nei giorni scorsi dal Dipartimento della Protezione Civile, i Comuni sardi dotati di Piano di Emergenza sono passati da 208 a 283, pari, sì, al 75% del totale, ma sempre sotto media nazionale (che assomma all'80% dei comuni italiani). "Ancora oggi - afferma il senatore sardo del Movimento 5 Stelle Roberto Cotti - molte amministrazioni comunali si ostinano a non adempiere ad un preciso obbligo di legge, sottovalutando i rischi che corrono i cittadini in caso di calamità o incidenti".

"Scorrendo l'elenco dei Comuni - prosegue Cotti - si scopre infatti che importanti località isolane sono sprovviste del fondamentale strumento di prevenzione e gestione delle emergenze. Tra questi, ad esempio, si trova Domusnovas, il paese ove opera la Rwm Italia Spa, l'azienda produttrice di bombe oggetto di recenti polemiche e inchieste della magistratura. Ma non solo. E' stupefacente notare - aggiunge Cotti - che Sarroch, sede di una vera e propria 'polveriera' industriale, non risulta tra i Comuni che hanno adempiuto all'obbligo di legge".

In provincia di Cagliari sarebbero privi di Piano di Emergenza, ad esempio, anche Muravera, Sadali, Sestu, ma l'elenco è fin troppo lungo. Buggerru, Giba, Gonnesa, Iglesias, Santadi, Belvì, Bolotana, Desulo, Bortigali, Fonni, Gadoni, Gavoi, Oliena, Ollolai, Olzai, Orune, Sarule, Silanus, Sorgono, Arzana, Barisardo, Calangiuanus, Golfo Aranci, Arzachena, Ales, Bonarcado, Cabras, San Vero Milis, Fordongianus, Nurachi, Paulilatino, Santu Lussurgiu, Seneghe, Tresnuraghes, Uras, Bonorva e tanti altri non risultano dotati del Piano. Tra gli elementi che spiccano dai dati diffusi dalla Protezione Civile, quello del Medio-Campidano: tutti i Comuni hanno rispettato la legge e sono quindi dotati di strumento di gestione delle emergenze.

I Piani di emergenza comunali individuano i principali rischi presenti all'interno del territorio comunale, la loro gestione e le modalità di informazione dei cittadini. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it