Politica

Referendum e patto per Cagliari da 168 milioni, Renzi in Sardegna

Il presidente del Consiglio mercoledì e giovedì sarà in Sardegna a sostegno della campagna per il sì al referendum costituzionale. Il primo giorno nel Capoluogo sardo assieme al sindaco Massimo Zedda dovrebbe firmare il patto per Cagliari: sul piatto 168 milioni di euro per le opere pubbliche.



CAGLIARI - Il presidente del Consiglio e segretario nazionale del Partito Democratico Matteo Renzi sarà in Sardegna mercoledì 16 e giovedì 17 novembre. Oltre a importanti incontri istituzionali, Renzi sarà a Cagliari per sostenere le ragioni del Sì al referendum, mercoledì 16 novembre alle ore 18, presso il palazzo dei congressi della Fiera di Cagliari. Sarà a Sassari il giorno seguente, giovedì 17 alle ore 13:30 al teatro Verdi in via Politeama.

Tra gli incontri istituzionali, non ancora confermati, l'arrivo a Cagliari dovrebbe essere l'occasione, preannunciata, della firma sul patto per Cagliari: un'iniezione da 168 milioni di euro che il Governo farà nelle casse della neonata città metropolitana. Renzi inoltre dovrebbe incontrare anche il presidente cinese Xi Jinping, in Sardegna per uno scalo tecnico prima di recarsi in Perù e partecipare al 24th Summit economico dell'Apec.

La polemica. “L’imminente visita in Sardegna del premier Renzi rappresenta, per i piccoli Comuni dell’interno, l’ennesima presa in giro ordita da uno Stato e da una Regione che pensano solo agli interessi della politica e non a quelli delle comunità. Ancora una volta, l’attenzione del Governo è rivolta alle grandi aree urbane, mentre per le zone periferiche minacciate dallo spopolamento e dalla desertificazione, che rappresentano la parte più ampia dell’Isola, ci sono solo chiacchiere”. Lo dichiara il capogruppo dei Riformatori Sardi – Liberaldemocratici in Consiglio regionale, Attilio Dedoni.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it