Politica

Ufficiale, si dimette l'assessore all'agricoltura. Falchi: "Lascio per coerenza"

La giunta Pigliaru perde pezzi: dopo l'addio dell'assessore agli Affari Generali arrivano le dimissioni di Elisabetta Falchi finora titolare dell'assessorato all'Agricoltura. In una lettera spiega le sue ragioni.



Comunico le mie dimissioni da assessore regionale dell'Agricoltura. I Rossomori, partito che mi ha indicato come Assessore, e dei quali in questi tre anni ho apprezzato la linea politica, escono dalla maggioranza che governa la Regione, e mi hanno chiesto di lasciare la Giunta Pigliaru. Ho deciso di farlo, per correttezza, per coerenza.

Nel corso del mandato, in virtù della mia esperienza di agricoltore, ho ritenuto fondamentale ascoltare e confrontarmi con chi è concretamente coinvolto nell'agricoltura, nella pastorizia e nella pesca.

Con loro, attraverso un contatto costante, ci siamo impegnati per rilanciare i comparti, creando i presupposti per programmare correttamente e costruire un sistema razionale e processi innovativi che potessero dare forza alle produzioni di qualità e d'eccellenza della Sardegna.

Lo abbiamo fatto affrontando le criticità storiche dell'agricoltura sarda; rilanciando la spesa; combattendo costantemente nei tavoli nazionali ed europei per far valere le nostre istanze.

Abbiamo realizzato una serie di interventi importanti per il comparto ovicaprino, per il potenziamento dei premi accoppiati della PAC, per la chiusura del vecchio ciclo PSR e l'apertura del nuovo PSR 2014/2020, per la programmazione del fondo per la pesca, per i consorzi di bonifica, per i giovani agricoltori, per la promozione dei prodotti di eccellenza, per l'accesso al credito delle imprese agricole e della pesca.

Molto è stato fatto e molto di più avremmo potuto fare per un'agricoltura più competitiva. Non nascondo stanchezza e un certo isolamento in alcuni frangenti difficili, così come, per lealtà, non ho mai nascosto la mia contrarietà ad alcune scelte operate dalla Giunta.

Intendo ringraziare pubblicamente il Presidente Pigliaru per l'opportunità datami, i colleghi della Giunta con i quali ho condiviso impegno e passione, le strutture dell'Assessorato e delle Agenzie per il lavoro realizzato. A tutti loro vanno i miei migliori auguri di buon lavoro nell'interesse dei Sardi e della Sardegna.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it