Politica

Reddito sociale, primo esperimento a Masainas

Reddito sociale, primo esperimento a Masainas. Il piccolo centro di Masainas nrl Sulcis sperimenta il reddito di inclusione sociale. La Giunta comunale ha approvato la delibera che utilizza il nuovo strumento messo a punto dalla Regione.



 La Giunta Comunale di Masainas, su proposta dell'Assessore ai Servizi Sociali Ilaria Portas, ha adottato nella serata di ieri la Delibera che prende atto dell'istituzione del Reddito di inclusione sociale (Reis) ai sensi della L.R. 18 approvata ad agosto dal Consiglio Regionale.
 
Entro qualche giorno saranno messi in rete anche l'avviso e il modulo di domanda per accedere al beneficio. "Si tratta di un cambio di passo importante nella gestione delle risorse destinate alle fasce più deboli della popolazione - si leggr in una nota - che si pone in antitesi rispetto al sostegno temporaneo e agli interventi spot: siamo convinti che il Reis sia effettivamente una misura volta al superamento della condizione di povertà e all'emancipazione dell'individuo e dei componenti dei nuclei familiari beneficiari.
 
"Per la nostra Amministrazione - afferma l'assessore Portas -, questa nuova filosofia di gestione dei fondi per la povertà si pone in stretta continuità con tutto ciò che in questi anni abbiamo fatto per costruire percorsi svincolati dal puro assistenzialismo, utilizzando l'erogazione passiva dei sussidi sempre in abbinamento con una attività socialmente utile o, ancor più utilizzando strumenti come le borse lavoro per giovani disoccupati, alcuni dei quali stabilizzati con successo dopo un percorso di accrescimento di competenza e professionalità".
Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it