Politica

Patto per la Sardegna, ballano 3 miliardi. Summit De Vincenti-Pigliaru: "Primi cantieri entro l'anno"

Nel 2017 lavori per 134 milioni, metÓ del tesoretto totale per risistemare strade e ponti. Incontro-verifica tra il ministro per la Coesione territoriale e il presidente sardo.



CAGLIARI - Patto per la Sardegna, De Vincenti e Pigliaru fanno il punto, a villa Devoto, sullo stato di attuazione. Presidente sardo da un lato, ministro per la Coesione territoriale dall'altro. Il documento, sottoscritto lo scorso 29 luglio a Sassari - presente, in quell'occasione, l'allora presidente del Consiglio, Matteo Renzi . prevede uno stanziamento complessivo di 2 miliardi e 905 milioni di euro. Numerose le voci di spesa presenti.

L’accordo ha l’obbiettivo di sostenere lo sviluppo economico-sociale della Sardegna e di migliorare la qualità dei servizi e della vita per i cittadini. Le infrastrutture sono l’ambito in cui si concentra circa il 50 per cento della spesa prevista per il 2017: circa 134 milioni e 543mila euro, per la gran parte destinati a opere subito cantierabili. Le risorse stanziate l'anno scorso: 120 milioni per la continuità territoriale aerea, 625 milioni per la mobilità interna (contratti Rfi e Anas), 400 milioni per la dorsale metano. A questi si aggiungono 1509 milioni di nuove risorse.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it