Politica

Cagliari, dalla Giunta sì a tre nuovi ecocentri

Cagliari avrà sei ecocentri. Oltre a quelli già individuati in località San Lorenzo, in via San Paolo e in viale Sant'Elia la Giunta comunale ha dato il via libera ad altri tre ecocentri. Ecco dove sorgeranno.



CAGLIARI - In passato la Giunta comunale ha previsto la realizzazione di tre ecocentri: uno in località San Lorenzo, presso l'attuale stazione comunale di travaso, un secondo nell'area comunale di via San Paolo e un terzo nell'area compresa tra via Salvatore Ferrara e viale Sant'Elia. Ma non basta. In una della ultime riunioni l'esecutivo ha dato il via libera alla realizzazione di altri tre ecocentri in altre zone della città. Dopo "molteplici valutazioni legate alla distribuzione delle strutture nel territorio" si legge nella delibera "alla rete viaria, nonché a considerazioni sull'assetto urbanistico del territorio comunale oltre agli ecocentri già programmati nella via San Paolo e nel viale Sant'Elia è necessario prevedere ulteriori strutture nella zona nord ed est della Città".

In particolare, le valutazioni preliminari hanno fatto ricadere la scelta  su tre punti: un ecocentro dovrebbe sorgere nella zona compresa tra la Ss 131 e via Is Cornalias tra i quartieri di Mulinu Becciu e San Michele-Is Mirrionis, un altro nella zona compresa tra l'Asse Mediano, viale Ciusa e via dei Valenzani tra la Municipalità di Pirri e il quartiere Fonsarda, infine l'ultimo nella zona compresa tra viale Marconi, via Galvani e la strada arginale adiacente al canale Terramaini nel quartiere di Genneruxi e in prossimità del Quartiere Europeo e di San Benedetto.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it