Politica

Il voto nei circoli Pd incorona Renzi: 68%. Orlando fermo al 25, briciole per Emiliano

L'ex premier vince a mani basse, la sua mozione scelta dalla maggioranza degli iscritti al partito. Votanti in netto calo, di poco sopra quota 250mila. Primarie il 30 aprile prossimo.



ROMA - L'affluenza al voto degli iscritti al partito per i congressi scrutinati è del 58,1 per cento, che propone una proiezione finale di votanti compresa tra 235mila e 255mila. Lo si apprende dall'organizzazione del Pd. Con i dati raccolti dall'organizzazione del partito che coprono circa 4mila circoli, le tre mozioni hanno ottenuto questi voti: Matteo Renzi 68,22% (141245 voti); Andrea Orlando 25,42% (52630 voti); Michele Emiliano 6,36% (13168), per una somma totale di voti validi pari a 207043.

Tutti e tre, seppur con "benedizioni numeriche" differenti ottenute dagli iscritti, possono quindi partecipare alle primarie, previste per il trenta aprile prossimo. L'asticella del cinque per cento è stata infatti superata.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it