Politica

Attentato a vicesindaco Esporlatu. Pigliaru: "Fronte comune contro la violenza"

"L'atto intimidatorio subito dal vice sindaco di Esporlatu Ŕ l'ennesima gravissima offesa ai principi di civiltÓ e di pacifica convivenza. Voglio esprimere a Giovanni Canu la mia solidarietÓ e quella di tutta la Giunta per un gesto che ripropone drammaticamente la necessitÓ di fare fronte comune contro chi mette in pericolo i valori fondanti di una comunitÓ".



Lo dichiara il presidente della Giunta Francesco Pigliaru dopo l'attentato della scorsa notte all'auto di proprietà del vicesindaco del paese presa di mira da ignoti che l'hanno data alle fiamme. "Ho proposto - ricorda Pigliaru - una seduta speciale della Conferenza permanente Regione-Enti locali estesa a prefetti e forze dell'ordine, che si terrà a breve, per ribadire in modo netto che la Sardegna rifiuta le logiche della violenza e per individuare soluzioni efficaci".

"La Giunta - conclude Pigliaru - è al fianco di tutti gli amministratori che con tenacia e dedizione perseguono il pubblico interesse e cercano di costruire un futuro migliore per i loro comuni".

Il presidente Pigliaru infine ricorda che "l'esecutivo ha messo in campo interventi, ormai in fase avanzata, come il progetto per realizzare sofisticati impianti di videosorveglianza, per arginare gravi fenomeni di illegalità che condizionano pesantemente lo sviluppo e la crescita economica e sociale".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it