Politica

Sarroch, timori inquinamento. Caso in Parlamento

Saras/Sarlux, presentata una nuova interrogazione parlamentare su un presunto caso di inquinamento. Cotti (M5s): "Nuovi elementi di informazione aggiungono preoccupazioni su preoccupazioni".



ROMA – Un'interrogazione parlamentare su un presunto caso di inquinamento proveniente dall'impianto Saras di Sarroch. L'ha presentata oggi il senatore del Movimento 5 Stelle Roberto Cotti. Riguarda rifiuti industriali in cemento-amianto provenienti dai cantieri Sarlux di Sarroch (Cagliari) del petrolchimico ex Versalis (società chimica del gruppo Eni passata al gruppo Saras), per i quali nei giorni scorsi è scattato l’allarme del portale radiometrico d’ingresso della società S.E. Trand Srl di Settimo San Pietro (Cagliari), destinataria dei rifiuti.

L'interrogazione fa riferimento ad una nota della Prefettura di Cagliari. "Si apprende  - scrive Cotti - che a seguito di ulteriori analisi e verifiche condotte dalla S.E. Trand è stata rilevata una radiazione pari a 0,55 microsievert/ora, riconducibile alla presenza dell'isotopo radioattivo Ra-226 (decadenza stimata in 1.600 anni)".

Nell'interrogazione parlamentare il senatore del M5s chiede ai ministri dell'Ambiente e dell'Interno quali misure intendano assumere "sui rischi occorsi ai lavoratori che hanno inconsapevolmente maneggiato e trasportato i rifiuti", quali iniziative riguardo allo smaltimento in sicurezza dei rifiuti risultanti positivi al controllo radiometrico e quali provvedimenti a tutela dell'ambiente e della sicurezza affinché episodi analoghi non abbiano a ripetersi.

"Non è il primo e non sarà l'ultimo degli atti di sindacato ispettivo finalizzati ad accertare il reale e attuale livello di inquinamento e rischio per l'ambiente e le popolazioni locali", ha detto il senatore Cotti. "Più di recente, infatti, sono giunti alla mia attenzione notizie documentate su esiti di visite ispettive dell'Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la ricerca Ambientale) presso il complesso Raffineria, Igcc e Impianti nord della società Sarlux S.r.l., nel comune di Sarroch. Sono elementi che sto valutando con molta attenzione e che peraltro, per quanto mi risulta, in considerazione del regime sanzionatorio vigente, sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica di Cagliari quale ipotesi di reato. Non escludo nessuna azione parlamentare a tutela dell'ambiente e difesa delle popolazioni".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it