Politica

Ex ospedale Marino, pressing sulla Regione: "Basta con questo scempio"

Il centrosinistra a Cagliari alza il tiro sulla questione ex Ospedale Marino. Nel mirino la Regione: "Non muove un dito, trovi una soluzione e metta fine a questo disastro".



CAGLIARI - Un lungomare Poetto riqualificato ma ferito da due strutture fatiscenti e inutilizzate: l'ex ospedale Marino e il vicino ex Pronto Soccorso. Anni di burocrazia e dispute giudiziarie non hanno ancora portato a una soluzione e ora buona parte del centrosinistra che governa Cagliari punta il dito contro la Giunta regionale: "Da parte loro un'inerzia imbarazzante".

A lanciare l'accusa è il consigliere di Campo Progressista Matteo Massa che questa mattina ha organizzato un sit-in di protesta davanti al rudere dell'opera progettata da Ubaldo Badas. "La Regione, tanto solerte sui temi dell'inquinamento acustico e ambientale della Marina non capisco come nel caso dell'ex Pronto Soccorso non faccia nulla" attacca Massa che poi spiega: "Quella struttura, al contrario dell'ex ospedale, non è tutelata quindi potrebbe essere buttata giù subito". Sulla stessa linea il consigliere comunale Alessio Alìas: "Chiediamo venga abbattuto l'ex pronto soccorso e che la Regione prenda una decisione sull'ospedale, qualsiasi essa sia".  

I consiglieri però mettono le mani avanti e non vorrebbero che "a pagare siano ancora una volta i cittadini". Il riferimento è alla destinazione d'uso che la Regione impose nel 2006 quando pubblicò il bando di gara per la riqualificazione dell'ex Marino: una struttura sanitaria. Nel caso in cui questa cambiasse, c'è un contenzioso in corso tra Regione e Prosperius (società vincitrice del bando), la Regione potrebbe essere costretta a pagare un indennizzo. Un discorso più generale arriva dal consigliere Marco Benucci "se la Regione non può far nulla su certi beni li dai agli enti che invece sono in grado di occuparsene" e Filippo Petrucci (Rossomori): "A Cagliari ci sono tanti immobili abbandonati di competenza della Regione che tutto fuorché cagliaricentrica. Dopo il grande lavoro fatto dal Comune per riqualificare il lungomare abbattere o riqualificare certi ecomostri sarebbe il minimo".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it