Politica

Cappellacci(Fi): "In Sardegna 1700 sbarchi in due mesi, è ora di dire basta"

"Una scelta irresponsabile, che vede la regione complice silente dell'immigrazione senza criteri e senza controlli, che anziché arginare il fenomeno perpetua la tratta di esseri umani e il business dell'accoglienza".



Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, commenta l'arrivo di altri 800 migranti al porto di Cagliari. "In meno di un mese – prosegue l'esponente azzurro- la nave norvegese Siem Pilot ha portato in Sardegna ben 1700 persone. E' forse questo il ritmo che si intende tenere per i prossimi anni? Tutto ciò avviene in uno scenario surreale in cui le fantomatiche quote sono state superate, le forze dell'ordine presenti non bastano e sono costrette ad andare ben oltre i propri compiti, per non dimenticare delle possibili conseguenze sul piano sanitario e della sicurezza. Pigliaru pretenda subito lo 'stop' agli sbarchi in Sardegna, che rappresentano una scelta illogica da tutti i punti di vista, e chieda subito un vertice al Governo per un cambio della politica sul piano internazionale, per chiarire una volta per tutte il ruolo delle Ong e per rappresentare una volta per tutte che la Sardegna non può diventare una nuova Lampedusa".

Foto d'archivio

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it