Politica

Crisi Alitalia, Forza Italia: "Garantire mobilità dei sardi"

Forza Italia chiede alla giunta regionale di intervenire nei confronti del Governo affinché la crisi di Alitalia non abbia ripercussioni sul diritto alla mobilità dei sardi e sulla continuità territoriale.



Lo fa con un'interrogazione presentata dal coordinatore, Ugo Cappellacci, insieme all'intero gruppo azzurro in Consiglio regionale.

"Se da un lato è preciso compito e interesse dell'amministrazione straordinaria mantenere il più possibile l'operatività del servizio per garantire la continuità aziendale – evidenzia l'esponente azzurro-, dall'altro non si possono lasciare a dinamiche aleatorie i diritti dei passeggeri, gli interessi economici della Sardegna e in particolare del settore turistico. Ciò vale, a maggior ragione, per i mesi estivi: in primo luogo perché rappresentano la stagione più attrattiva per le imprese turistiche; in secondo luogo perché il mancato rispetto della tariffa residenti e del "price cap" per i non residenti avrebbe conseguenze gravissime per l'economia della Sardegna; in terzo luogo, perché le notizie preoccupanti diramate dai media nazionali potrebbero indurre potenziali turisti a optare per altre mete".

"Eventuali riduzioni o sospensioni dei collegamenti si tradurrebbero in un sostanziale isolamento della Sardegna, potrebbero avere conseguenze drammatiche per l'occupazione, per l'impresa in Sardegna e limiterebbero la mobilità anche di chi ha necessità di viaggiare per ragioni di salute, lavoro e istruzione. Appare necessario, fin da ora, promuovere un'iniziativa politica, anche con il coinvolgimento del Governo, finalizzata a garantire il rispetto della convenzione sulla continuità territoriale sottoscritta con Alitalia, e far sì che tale aspetto sia prioritario nella dialettica tra l'esecutivo nazionale e l'azienda. La Giunta regionale – ha concluso il forzista- non resti a guardare".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it