Politica

Cagliari, taglio ai gettoni dei consiglieri comunali

Il Comune approva una riduzione del gettone di presenza dei consiglieri che passa da 77 a 69 euro. In un mese non potranno guadagnare più di 1366 euro.



CAGLIARI - Una determina del servizio Affari Istituzionali riduce il gettone di presenza che i consiglieri comunali percepiscono per la partecipazione alle riunioni delle commissioni consiliari e del Consiglio. Si tratta di una riduzione del 10% decisa dalla legge finanziaria nazionale del 2006 che però non aveva indicato alcun termine di efficacia della disposizione. Questo aveva creato un'incertezza sui tempi alla quale aveva messo rimedio una sentenza della Corte dei Conti la cui decisione è stata recepita dalla Giunta comunale nel 2016. 

Oggi l'ultima parola: il singolo gettone percepito dai politici comunali passa dai 77,47 ai 69,72 euro. Complessivamente ogni consigliere in un mese non può superare il tetto dei 1366,55 euro. Fissata anche l'indennità che spetta al sindaco (5.466,19 euro), vicesindaco (4.099,64) e assessori (3.279,71 euro).

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it