Politica

Consiglio regionale, al posto dei politici sospesi entrano Contu e Fuoco. Incognita sul terzo nome

Giureranno domani in Consiglio regionale Mariano Contu e Gennaro Fuoco.



I due neo consiglieri regionali prenderanno il posto rispettivamente di Alberto Randazzo (Forza Italia) e Mario Floris (Uds), sospesi dalla carica per 18 mesi insieme al collega Oscar Cherchi (Forza Italia), in applicazione della legge Severino dopo la condanna per peculato nel processo sui fondi ai gruppi del Consiglio regionale. Sul nome del terzo sostituto deciderà invece l’Aula a scrutinio segreto.

Così ha stabilito nel primo pomeriggio la Giunta per le elezioni del Consiglio regionale. L’organismo presieduto da Eugenio Lai, acquisito il parere dell’Ufficio legale, ha infatti deciso di demandare all’Assemblea l’accertamento dell’ineleggibilità di Emanuele Cera, primo dei non eletti nelle liste di Forza Italia nel collegio di Oristano. L’elezione di Cera è stata contestata attraverso la presentazione di una formale diffida alla Giunta delle elezioni da Domenico Gallus, secondo dei non eletti nella circoscrizione di Oristano.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it