Politica

Università, 7 milioni di euro per combattere l'abbandono degli studi

Oientamento all’Università: 7 milioni dalla Giunta regionale per contrastare l’abbandono degli studi.



Per combattere il fenomeno della “dispersione universitaria”, l’abbandono degli studi e il calo del numero dei giovani laureati, la Regione investe 7 milioni di euro nei programmi di “Orientamento all’istruzione universitaria o equivalente” per gli anni 2017/2021. Il programma è stato presentato questa mattina a Villa Devoto dal Presidente Pigliaru, l'assessore della Pubblica Istruzione Giuseppe Dessena, il rettore dell'Università di Cagliari Maria Del Zompo e di Sassari Massimo Carpinelli.

Obiettivo: innalzare i livelli di competenze e di successo formativo da raggiungere attraverso l’orientamento in ingresso, anche in rapporto alle esigenze del mondo del lavoro, e contrastare così il fenomeno dell’abbandono universitario dopo i primi mesi di corso, agendo sugli studenti già dal terzo anno delle scuole superiori.

L'esigenza nasce dal fatto che solo il 17% degli studenti isolani consegue il titolo di Laurea, a fronte del target posto da Europa 2020 del 40% e degli obiettivi che l'Italia si è prefissata nel Programma nazionale di Riforma, corrispondenti al 26/27%.

L'intervento interessa gli studenti del terzo, quarto e quinto anno delle scuole superiori di secondo grado dell'isola e gli iscritti al primo anno di Università, e coprirà dunque l'arco di 4 anni accademici, dal 2017/2018 al 2020/2021. L'azione sarà guidata dalle Università di Cagliari e Sassari, chiamate a cooperare con le scuole, e gli altri istituti di istruzione terziaria di livello equivalente a quello universitario aventi sede formativa in Sardegna - come gli istituti di alta formazione artistica, musicale e coreutica (Afam), la scuola superiore per mediatori linguistici e la Pontificia facoltà Teologica - che insieme si occuperanno di realizzare le attività di accompagnamento al percorso universitario. Questo sarà orientato in base alle esigenze del mondo del lavoro, e ancora in relazione alla richiesta di accesso ai diversi corsi di studio.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it