Politica

Nel 2011, sotto elezioni, l'ordinanza salva chioschi. Oggi assolto l'ex sindaco Emilio Floris

Il senatore di Forza Italia ed ex sindaco di Cagliari Emilio Floris è stato assolto dall'accusa di abuso d'ufficio. Il processo riguardava l'ordinanza emessa nel maggio 2011 il giorno prima delle elezioni comunali.



CAGLIARI - Era il 14 maggio 2011, il giorno prima delle elezioni comunali l'allora sindaco Emilio Floris firmò un'ordinanza urgente per posticipare la demolizione dei chioschi sulla spiaggia del Poetto. Allora non c'era il piano di utilizzo del litorale (Pul) e sui baretti pendeva da tempo una richiesta di demolizione causa abusivismo. Per evitare problemi di sicurezza e ordine pubblico, questa la giustificazione, l'ex primo cittadino rimandò tutto al settembre successivo. La decisione tuttavia portò Floris nelle aule del Tribunale di Cagliari per difendersi dall'accusa di abuso d'ufficio. Oggi l'assoluzione.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it