Politica

I porti "entrata principale" per i turisti. Pioggia di milioni: doppio obbiettivo, sicurezza e modernità

Rete dei porti, ballano cinquanta milioni per la "nuova vita" di moli e aree di attracco di tutta l'Isola. La Regione scommette sul turismo del mare, l'elenco degli interventi.



CAGLIARI - 50 milioni alla rete portuale, "un intervento atteso da decenni". "Un intervento corposo per i porti, ci eravamo impegnati a portare a compimento una serie di incompiute e lo abbiamo fatto", dice il presidente della Regione, Francesco Pigliaru. "Viene realizzato così un altro pezzo del Patto con il Governo, con il quale diamo risposte mirate alle diverse esigenze territoriali attraverso un efficace coordinamento tra i diversi strumenti di programmazione, fonti finanziarie e soggetti istituzionali".

RETE DEI PORTI, RESTYLING DA 50 MILIONI - "Un investimento importante" destinato a completamento, riqualificazione, ampliamento ed efficientamento dei porti principali della Sardegna dopo una ricognizione completa sull'intero territorio. Dei 50 complessivi, 22 milioni finanziano interventi che fanno parte del Piano Sulcis: si tratta in particolare di opere di sottoflutto, banchinamenti ed escavo fondali del porto di Sant'Antioco per 12 milioni; realizzazione di nuovi attracchi per i traghetti e dragaggio dei fondali del porto di Carloforte per 4 milioni e opere di sottoflutto, banchinamento ed escavo fondali del porto di Calasetta per 6 milioni. Del restante importo, 2 milioni sono destinati al completamento di interventi già previsti dal mutuo infrastrutture; 10 milioni e 150mila euro a interventi per i quali sono già disponibili i progetti (Marina di Perd'e Sali, Porto di Stintino, Porto Corallo, Cannigione, La Caletta, S. Maria Navarrese, Marina di Alghero); 5 milioni per il ripristino dei danni alle opere di difesa portuali (Castelsardo, Isola rossa, Porto Corallo) dopo le violente mareggiate causate dagli eccezionali venti di burrasca che hanno colpito il nord dell'isola in particolare il 6 e 7 marzo scorsi; 10 milioni e 850mila euro al porto di Buggerru per risolvere, fra gli altri, i problemi di insabbiamento.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it