Politica

"Al Brotzu disagi nel reparto di chirurgia plastica"

Carenza di personale medico nelle corsie, soprattutto nel periodo estivo. Spazi troppo piccoli per i pazienti. E disagi che si moltiplicano all'interno del presidio ospedaliero.



E' la condizione in cui versa il reparto di chirurgia plastica al Brotzu secondo la denuncia del consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco: "E' ormai evidente il depotenziamento del centro". Un polo che può contare numeri importanti. "Perché a Cagliari – prosegue l'esponente degli azzurri – si riversano la maggior parte dei grandi ustionati dell'Isola, ma il reparto opera senza gli strumenti previsti. Così capita che sia necessario un trasferimento d'urgenza a Sassari per i pazienti con ustioni anche minime. Non basta lo smantellamento in atto da qualche anno nel reparto – conclude – Nella riforma ospedaliera si evidenzia come il Brotzu sia un dipartimento di emergenza urgenza di secondo livello, ma privo del reparto di chirurgia plastica. Il rischio è che questa scelta possa avvantaggiare una nuova struttura prevista al Policlinico".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it