Politica

Violenza di genere, in Consiglio regionale il capo della polizia Gabrielli

Il Capo della polizia Franco Gabrielli, giovedì 14 settembre alle 9,30, interverrà in Consiglio regionale nella seduta sulla violenza di genere.



I lavori saranno aperti dal presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau. Seguiranno gli interventi del presidente della Regione Francesco Pigliaru e del Prefetto Gabrielli. L’ordine del giorno prevede anche l’illustrazione e la discussione di una mozione sulla violenza di genere. «E’ un grande onore e un vero piacere – dichiara il presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau – ospitare in aula l’autorevole intervento del Prefetto, Franco Gabrielli, Capo della Polizia e Direttore generale della Pubblica sicurezza che affronterà una tematica, quella della violenza di genere, che oggi ha assunto, in Italia, le dimensioni di una vera e propria emergenza sociale. Siamo di fronte ad un fenomeno – sottolinea il massimo rappresentante dell’Assemblea sarda – per il quale occorre agire con maggiore convinzione e determinazione per raggiungere sino in fondo quel cambiamento culturale necessario a prevenire ogni forma di violenza nei confronti delle donne. La disponibilità del prefetto Gabrielli, insieme alla preziosa collaborazione della Questura di Cagliari, ci offre l’occasione per riflettere su un argomento complesso e dà modo al Consiglio regionale di confrontarsi su un problema strutturale e culturale che può essere combattuto solo condividendo una strategia comune che vede coinvolta la politica, le istituzioni, le forze dell’ordine, la scuola, la famiglia e ogni singola cittadina e singolo cittadino. Siamo di fronte ad una battaglia di civiltà – conclude il presidente Ganau – che deve diventare una priorità nella nostra agenda politica».

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it