Politica

"Migranti accampati dentro l'edificio abbandonato dell'Università". Cagliari, il caso finisce in Comune

Un gruppo di immigrati ha preso possesso di una struttura dell'Ateneo che confina con il polo di Giurisprudenza. Fratelli d'Italia sulle barricate: "Il centrosinistra deve denunciare il fatto alle Forze dell'ordine".



CAGLIARI - Ricovero di immigrati in edificio abbandonato Università di Cagliari zona Buoncammino-viale Fra Ignazio. Interrogazione Fdi-An in Consiglio comunale. È stata depositata l'interrogazione urgente con la quale il firmatario, il capogruppo di Fratelli d'Italia a Cagliari Alessio Mereu, chiede al sindaco "se è a conoscenza dell'ennesimo ricovero occasione di immigrati in città. Si tratta di un edificio abbandonato e fatiscente confinante con il parcheggio pubblico di via Monsignor Giussani e la segreteria, l'aula delle lauree della facoltà di giurisprudenza e del polo Giuridico Economico, una struttura priva di allacci idrico-fognari ed elettrico ed è facile ipotizzare quali rischi igienico-sanitari possano scaturire".

"Sarebbe utile la loro identificazione per conoscere da quale centro provengono, semmai lo sono stati e se le cooperative che gestiscono l'accoglienza segnalano la sparizione dei vari ospiti, smettendo quindi di percepire la diaria. Questo ennesimo ricovero occasionale segnalato da cittadini di cui Fratelli d'Italia si fa portavoce dimostra come la gestione del fenomeno immigrazione in città e in Sardegna sia fuori controllo e le attuali politiche del centrosinistra non facciano altro che creare zone franche di degrado, abitate da fantasmi della società". Fratelli d'Italia chiede l'intervento del sindaco e della Giunta per segnalare alle autorità competenti questo caso.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it