Politica

Alghero e Trentino, alleanza strategica per sostenere le famiglie

Il Comune catalano e la provincia autonoma di Trento firmano un protocollo per sostenere le politiche per le famiglie. "Sostegno alla genitorialità al centro del welfare".



ALGHERO (SS) - Sardegna e Trentino insieme per sostenere le politiche per le famiglie. Prosegue l'alleanza tra la Regione e la Provincia Autonoma di Trento, che ieri sera, ad Alghero, nel corso delle iniziative per la Settimana della famiglia, ha portato alla firma di un protocollo di collaborazione tra le due istituzioni rappresentate dall'assessore regionale della Sanità e Politiche sociali, Luigi Arru, e il direttore dell'Agenzia per la famiglia, Luciano Malfer.

Arru. "Stiamo facendo delle politiche per generare valore per le nostre Comunità – ha detto l'assessore – partendo dalla famiglia al centro delle nostre azioni di welfare. Siamo la Regione che spende di più, pro capite in Italia per le politiche sociali, ma senza poter verificare poi quale impatto queste risorse hanno sull'inclusione delle persone. La Sardegna vive una fase di malessere profondo, legato allo spopolamento e alla denatalità. Ma questi processi sono partiti 20 anni fa, senza che si facessero scelte per contrastarli, quelle stesse scelte che ha fatto, invece, il Trentino, individuando politiche per sostenere la genitorialità. È il momento del coraggio di scelte di lungo periodo – ha detto ancora Arru – senza fermarci agli indicatori economici, ma mettendo in campo azioni innovative. L'invecchiamento della popolazione è l'altro fattore che deve guidare le nostre decisioni, dobbiamo trasformarlo in ricchezza, in un processo attivo e che non si può affrontare con l'istituzionalizzazione dell'anziano, con le Rsa. La collaborazione con l'Agenzia della famiglia rappresenta per la nostra Regione una grande occasione per estendere anche in Sardegna politiche a sostegno della famiglia, della genitorialità, misure necessarie per contrastare la denatalità , spopolamento, in sintesi misure finalizzate allo sviluppo sociale ed economico delle comunità".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it