Politica

Le aree dell'ex Cartiera passano al Comune di Tortolì: via libera dal Consiglio

Seduta comunale fiume, quella di ieri sera nella sede consiliare di via Mameli, con ben undici punti all'ordine giorno. Storico passaggio dei 35 ettari delle aree ex cartiera al comune di Tortolì, votato all'unanimità del consiglio. Un primo passo per poter finalmente pensare a un futuro realizzabile nel compendio Ex Cartiera.



Le aree verranno cedute dalla regione al comune a un prezzo simbolico. Sarà poi compito del consorzio industriale gestirle. Per quanto concerne l'attività dell'Amministrazione Comunale, sono in dirittura d'arrivo le indagini del piano di caratterizzazione, ad opera dell'Assessorato Comunale ai Lavori Pubblici.

In capo al comune di Tortolì restano i 4 milioni 600 mila euro per le opere di infrastrutturazione dell'area, comprese le eventuali bonifiche ambientali. Con il voto positivo l'amministrazione comunale intende proseguire il necessario processo di riconversione industriale di tali aree. Fondamentale questo passaggio per accelerare il processo di infrastrutturazione e consentire l'insediamento delle imprese.

Un accordo a cui si è arrivati dopo ben dieci anni, raggiunto grazie a un lavoro politico di stretta intesa fra giunta regionale e amministrazione comunale, che ha portato alla chiusura di un iter che perdurava ormai da troppo tempo.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it